Morte operaio Fca, Lacorazza: rafforzare presidio medico

Gianni Lacorazza
Total
0
Shares

Il consigliere del Pd, nell’esprimere il cordoglio alla famiglia, chiede che venga dato immediato seguito agli impegni assunti in Consiglio regionale per garantire la sicurezza alla salute degli operai dell’area industriale di San Nicola di Melfi

“La morte di un operaio precario della Iscot, azienda che si occupa delle pulizie all’interno dello stabilimento Fca di San Nicola di Melfi, presumibilmente per un infarto, ripropone la necessità di rafforzarne il presidio medico”.

E’ quanto afferma il consigliere regionale del Pd, Piero Lacorazza che aggiunge: “Ricordo che con nota del 11/05/2018, all’indomani di un incontro davanti ai cancelli dello stabilimento Fca, cogliendo, tra le tante istanze, quella maggiormente sollecitata dagli operai, chiesi all’assessore Franconi ed al Commissario dell’Asp di attivare in tempi celeri i presidi di assistenza sanitaria a servizio dell’area industriale di San Nicola di Melfi”.

“Nota che il 22/05/2018 – continua – ha trovato riscontro da parte del Commissario Chiarelli che invia alla Regione la richiesta di potenziamento della rete delle postazioni territoriali del 118, prevedendo un’ambulanza medicalizzata alla Fca San Nicola di Melfi. Infine con un ordine del giorno, proposto dal sottoscritto, approvato all’unanimità dal Consiglio regionale con delibera n.786 del 10/08/2018, si impegnava il presidente e la Giunta regionale a prevedere le risorse necessarie affinché il suddetto servizio, unitamente alle altre esigenze rappresentate nella suddetta nota dell’Asp, potesse essere attivato”.

“Pertanto – conclude – nell’esprimere cordoglio alla famiglia, mi auguro che venga dato immediato seguito agli impegni assunti in Consiglio regionale al fine di garantire la sicurezza alla salute di migliaia di operai impiegati presso l’area industriale di San Nicola di Melfi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × tre =

You May Also Like