Continuità assistenziale, Lacorazza: sentenza importante

Gianni Lacorazza
Total
0
Shares

“La decisione della Corte dei Conti restituisce serenità a tanti operatori e afferma un principio sul quale ho sempre ritenuto far valere le motivazioni di Regione e medici: particolarità del territorio e necessità di assicurare diritto alla salute”

“Nel corso di questi anni ho provato in tutti i modi a stare in piazza e nel palazzo al fianco dei medici di continuità assistenziale. La sentenza della Corte dei Conti restituisce non solo serenità a tanti operatori ma afferma un principio sul quale ho sempre ritenuto far valere le motivazioni di Regione e medici: la particolarità del nostro territorio e il disagio di operare in un territorio in cui è necessario a tutti assicurare diritto alla salute e continuità assistenziale”. E’ quanto dichiara il consigliere regionale Piero Lacorazza (Pd).

“Nel procedere ad annullare le delibere di blocco delle indennità – conclude Lacorazza -, che a questo punto spettano ai medici, sarà in ogni caso necessario ragionare nei prossimi mesi, su un piano sanitario che ridefinisca obbiettivi di salute, innalzi la qualità delle prestazioni, abbatta le liste di attesa e riorganizzi una offerta di servizi anche per correggere gli impatti della legge regionale 2/2017 di riordinano del sistema delle aziende sanitarie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − tre =

You May Also Like