Dl Semplificazioni, Lacorazza: “il Sud nell’agenda di Governo”.

Gianni Lacorazza
Total
0
Shares

Investimenti e velocità, qualità e legalità devono accompagnare le scelte strategiche per il Paese e per il Sud. Il Dl Semplificazioni è un doppio passo avanti. Il primo passo è nella direzione della riduzione dei tempi di realizzazione e il secondo nella riduzione delle distanze e dei divari territoriali.

Si tratta di lavorare a migliorare e qualificare le stazioni appaltanti, a rafforzare la macchina della P.A. con risorse giovani e competenti.

E ciò che serve all’Italia.

L’ AV Salerno-Reggio Calabria e Taranto-Metaponto-Potenza-Salerno, già oggetto del finanziamento del progetto di fattibilità nel decreto rilancio, sono alcune delle concrete scelte contenute nell’elenco allegato al Dl semplificazioni che rivestono un carattere strategico per l’intero Mezzogiorno.

Insieme al Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale stiamo lavorando, su mandato del segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti, a costruire una piattaforma politica e programmatica da condividere con gli iscritti, gli amministratori, i cittadini, i soggetti sociali ed economici.

Sarà un passaggio fondamentale per orientare le risorse europee da impiegare nei prossimi anni.

Sono segnali concreti che dimostrano che grazie al Pd e alla maggioranza che sostiene il governo Conte la questione meridionale è ritornata al centro dell’agenda politica del Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − due =

You May Also Like